ROTOTOM 2008 DANCEHALL

E qualche considerazione sul Roto !
13 Ott 2015

Video della Dancehall al 13 luglio 2008 @sunsplash_es #Osoppo e considerazioni di @Rainavilla

Forse chi c’era ancora la ricorda … ultimo giorno dell’edizione 2008 (la penultima qua) del Rototom Sunsplash a Osoppo.
Dalle 2 di notte fino alle 10 di mattina in dancehall tra Drinks & spliff per cercare di dimenticare il fatto che quella era l’ultima notte del festival !! Forse una delle più belle dancehall della mia vita .

Il Video è in fondo .. ma prima breve considerazione sul Rototom … in Spagna è fantastico .. ma la vibes che c’era al Rivellino era davvero unica.
Per non parlare poi di quanto il rototom era in sinergia con i sound e le band. Durante l’inverno si spingeva musica come matti riempiendo le danz e avvicinando nuova gente… poi il Rototom ci ridava indietro tutto e ogni anno trovavamo, nelle nostre città, tante facce nuove sin dalle prime dancehall a settembre. Era un festival che pure che facevi l’alba tutte le mattine e dopo 10 gg tornavi a casa carico e soddisfatto. Era un festival dove rincotravi gli amici di una vita e magari anche qualcuno nuovo buono. Era un festival che qua era caldo la se stava una bomba alla fine dopo tanti anni che ci lavoravo era diventata una FAMIGLIA.
Mi è capitato di passare in Friuli e mi sono fermato a salutare gli amici dell’albergo dove “pascolavamo”, ormai da anni in quella fantastica settimana, e nelle loro facce una tristezza incredibile per aver perso uno dei pochi eventi che li teneva in piedi.
Penso come loro tanti altri commercianti e attività turistiche hanno risentito tantissimo della “fuga” del roto.

POI PERCHE SE NE ANDATO? Se ne andata una cosa grandissima per colpa della repressione delle forze dell’ordine sul festival che ha portato la denuncia dell’organizzatore Filippo ….Poi «Assolto, perché il fatto non sussiste . leggi Articolo»

Intanto lo sbirro, in primafila a fare tutto sto casino per un po di erba che si fumava , 2 anni dopo i blitz nel recinto , veniva arrestato per spaccio di EROINA  SI RAGA SPACCIAVAAAA 

Un maresciallo cinquantenne dei carabinieri di Tolmezzo è stato arrestato ieri dalla Polizia di Tolmezzo perchè accusato di peculato, concussione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ad incastrarlo uno spacciatore suo complice, per una questione di vendita e spaccio di eroina.

E si giustificava cosi «L’ho fatto perché avevo bisogno di soldi» Leggi ALRTICOLO

Questa è l’Italia … quella è la Spagna  .. forse per i numeri odierni del Roto è stata una fortuna l’esilio … sicuramente in Italia col freno a mano tirato non sarebbe cresciuto come in spagna….. ma  comunque in un momento di crisi , sia globale , che della Vibes….

ROTOTOM OSOPPO CI MANCHI !!

Firmato RAINA
(Firmato intendo firma non Filmato in Romanaccio .. scusate gli errori )

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

By using this website you agree to accept our Privacy Policy and